Canada, Montreal Gazette: Partiti dall’Italia nel ’54, oggi i Saputo sono la famiglia più ricca del Quebec

37

Chi sono i Saputo? Il quotidiano canadese Montreal Gazette fa un ritratto dettagliato della famiglia miliardaria del Quebec di emigrati italiani che prospera grazie alla storia d’amore del Nord America con pizza e mozzarella. I Saputo hanno a Montreal una delle più grandi aziende lattiero-casearie al mondo, che vende formaggio, latte e altri prodotti caseari in più di 60 paesi, con oltre 17.000 dipendenti e 65 stabilimenti (18 in Canada, 27 negli Stati Uniti, il resto in Argentina, Australia e Regno Unito) e dozzine di marchi, come Dairyland, Neilson, Milk2Go, Armstrong, Frigo, Baxter, Scotsburn e Stella. Complessivamente, i marchi di Saputo Inc. generano oltre 14 miliardi di dollari in fatturato annuo. Ma vediamo da dove nasce la fortuna della famiglia Saputo. “Tutto ha inizio – scrive la Montreal Gazette – con Giuseppe, emigrato in Canada nel 1950 da Montelepre che si fa convincere dal figlio Lino a dare il via al business familiare. Secondo la storia aziendale dell’azienda – si legge nel sito del Montreal Gazette – la famiglia ha utilizzato $ 500 per acquistare attrezzature – e una bicicletta per le consegne – nel settembre 1954. L’azienda ha costruito il suo primo importante impianto di produzione tre anni dopo e ha beneficiato rapidamente del boom dell’appetito nordamericano per la pizza. e, nello specifico, la mozzarella. “Posso dire di aver superato abbondantemente tutti i miei sogni” ha detto Lino Saputo nel 2020 in un’intervista. Oggi 84 anni, ha lasciato il timone dell’Azienda nel 2003 al figlio Lino Jr. che ha a sua volta lasciato spazio al figlio. I Saputo sono considerati oggi una delle famiglie più ricche del Quebec anche grazie alla politica di espansione fatta negli anni dalle tre generazioni di imprenditori.