Cantina Sanpaolo lancia ‘A Livella, il primo vino dedicato a Totò

87
Fonte www.saporicondivisi.com
L’imprenditrice Alessandra Quarta presenta il suo nuovo progetto: “A Livella”- Rosso Campania IGP, prodotto a Cantina Sanpaolo, la cantina irpina Claudio Quarta Vignaiolo. La presentazione è avvenuta ieri nello stand del Vinitaly insieme alla giornalista del Gambero Rosso Francesco Ciancio e al padre Claudio. Dopo il “QU.ALE – il primo vino democratico” il progetto di Alessandra dal sapore solidale e sostenibile, prodotto a Tenute Eméra in Puglia, arriva ora “A Livella”, con il “desiderio di raggiungere il diritto di uguaglianza per tutti i buoni vini che nascono da areali magnifici”.
In foto Alessandra Quarta (fonte www.saporicondivisi.com)
“Chiedetevi cosa farebbe un possibile acquirente dinnanzi a quello scaffale – la provocazione di Alessandra -, sceglierebbe la bottiglia sconosciuta o andrebbe invece sul sicuro?”. “Nutro un grande rispetto per l’universo enologico – prosegue la giovane produttrice – che rappresenta un pezzo di cultura autentica che appartiene alla nostra storia. Ho tuttavia misurato sul campo quanto è difficile per un’etichetta sconosciuta ritagliarsi un proprio spazio dinnanzi alla fama consolidata dei vini “blasonati”, certamente ambasciatori del Made in Italy nel mondo, che però non esauriscono la ricchezza vitivinicola del nostro Paese, che è un giacimento di vitigni antichi e di territori ricchissimi, spesso poco noti, da cui nascono vini dalle potenzialità enormi”.