Cantone, sì a licenziamento fannulloni

35

(ANSA) – ERCOLANO (NAPOLI), 18 MAR – I fannulloni vanno licenziati ”quando si accerta che sono fannulloni”. Lo ha detto il presidente dell’Anac Raffaele Cantone intervenuto a Ercolano (Napoli) alla manifestazione di legalità con le scuole ‘I cento passi in cammino contro le mafie’.
    A chi, poi, gli chiede in merito ai 35 vigili urbani che ieri hanno ricevuto informazioni di garanzia per assenteismo, sottolinea che la ”legalità è anche essere presenti sul posto di lavoro. É il minimo indispensabile”. ”Legalità – ha aggiunto – è anche qualcosa in più ed è soprattutto responsabilità e impegno. Non è solo affermazione di parole ma soprattutto di comportamenti”.
   

(ANSA) – ERCOLANO (NAPOLI), 18 MAR – I fannulloni vanno licenziati ”quando si accerta che sono fannulloni”. Lo ha detto il presidente dell’Anac Raffaele Cantone intervenuto a Ercolano (Napoli) alla manifestazione di legalità con le scuole ‘I cento passi in cammino contro le mafie’.
    A chi, poi, gli chiede in merito ai 35 vigili urbani che ieri hanno ricevuto informazioni di garanzia per assenteismo, sottolinea che la ”legalità è anche essere presenti sul posto di lavoro. É il minimo indispensabile”. ”Legalità – ha aggiunto – è anche qualcosa in più ed è soprattutto responsabilità e impegno. Non è solo affermazione di parole ma soprattutto di comportamenti”.