Cantori di Posillipo, concerto di Natale alla Cattedrale di Napoli

330

Fondati e diretti da Ciro Visco, “I Cantori di Posillipo”, al 45° anno di attività, sono da tempo un punto di riferimento della musica napoletana.
Il nucleo de “I Cantori di Posillipo” è senza dubbio il “Primo Coro di Napoli” che si è reso promotore di tante iniziative. Intorno ad esso ruota una vera e propria “macchina” collaboratrice, costituita dall’Orchestra de “I Cantori”, dai soli, che hanno trovato nella struttura un valido banco di prova. Nascono così produzioni come il Laudario di Cortona, La Rappresentazione di Anima et Corpo di De Cavalieri, L’Oratio della SS. Vergine di Carissimi, lo Stabat Mater di Rossini, alcune messe di Haydn, Le Sette Parole di Cristo di Dubois, gli oratori di W.Rabolini e F.Vizioli, eseguiti sempre in luoghi di grande prestigio (Cattedrale di Napoli, Salerno, Benevento, chiese monumentali, sale storiche e Teatro di San Carlo) .
Oltre a programmi “classici” Ciro Visco ha elaborato per coro e pianoforte un’antologia di Canzoni Napoletane dal 1700 a 1900 proponendo così in chiave polifonica, un genere che difficilmente si può allontanare dalla sua natura monodia.
“I Cantori” si sono esibiti in sedi prestigiose come l’Opera di Roma, i Teatri di Corte di Napoli e Caserta, L’Auditorium della Rai, il Palazzo del Quirinale e quest’anno a Settembre al Museo delle Arti Sanitarie e Farmacia Storica degli Incurabili
“I Cantori” hanno cantato altresì per Sua Santità Giovanni Paolo II, per il G7 e per il Presidente della Repubblica.
Appuntamento caro ai napoletani è senza dubbio il tradizionale Concerto di Natale, di anno in anno sempre più affollato di pubblico partecipe, dove vengono eseguiti brani della tradizione Natalizia
Prestigiosa tappa de “I Cantori di Posillipo” è stata Bruxelles: in calendario due concerti: uno al Parlamento Europeo, dove hanno eseguito il loro programma di Canzoni Napoletane dal 1700 al 1900,l’altro nella splendida Cattedrale di Bruxelles di Saint Michel e Sainte Gudule in cui si sono esibiti nel concerto di Natale (musiche di Mozart, Händel, Gounod, Bizet ecc.).
Il concerto di Natale è stato eseguito anche al Palazzo del
Quirinale alla presenza del Presidente Carlo Azeglio Ciampi.
Dal 1986, anno di costituzione legale dell’Associazione, “I Cantori” sono presieduti, con competente impegno da Santina Picone.
Il 16 dicembre 2019 alle ore 20.30 – nella splendida cornice della Basilica del Carmine –  Concerto di Natale, diretto da Gaetano Raiola ;
Will Todd Mass in Blue – Brani celebri della Tradizione Natalizia    per beneficenza per Gruppo Vincenziano Sacro Cuore / Fondazione Grimaldi.
Il 25 dicembre 2019 – ore 20.00 – Napoli – Cattedrale di Napoli – Concerto di Natale, diretto da Gaetano Raiola . per Regione Campania/ Comune di Napoli – Concorso Expost –