Capaccio, il Comune lancia l’app per la pulizia dei fondali marini

88

Un’App per un mare più pulito. L’Amministrazione comunale di Capaccio Paestum (Salerno) ha annunciato che preso sarà possibile scaricare un’applicazione che consentirà di raccogliere i rifiuti solidi dai fondali marini. Grazie all’applicazione, la prima del genere in Campania, sarà infatti possibile segnalare in tempo reale agli uffici comunali la presenza di eventuali rifiuti nelle acque del Comune della città dei Templi, bandiera blu 2016, e il personale autorizzato si incaricherà del recupero dei rifiuti segnalati. “In questo modo, – ha spiegato Maurizio Paolillo, consigliere comunale delegato alla Fascia Costiera – avremo tantissime sentinelle ambientali che saranno d’ausilio agli organi competenti e alle ditte appaltatrici per tenere pulito il nostro territorio”. L’idea è nata dopo la partecipazione dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Italo Voza, al convegno “Conoscere e gestire il marine litter”, tenutosi a Roma nei giorni scorsi e durante il quale è stata presentata l’applicazione.