Capitale italiana della Cultura 2024: gara online, domande entro il 20 luglio

86
in foto Dario Franceschini

E’ online sul sito del MiC il bando per la selezione del titolo di Capitale italiana della cultura 2024 (https://www.beniculturali.it/comunicato/decreto-sg-n-461-del-16-giugno-2021-Bando-per-il-conferimento-del-titolo-di-capitale-italiana-della-cultura-per-lanno-2024). Dopo Procida nominata lo scorso gennaio Capitale italiana della cultura per il 2022 e le citta’ di Bergamo e Brescia per il 2023, a cui il titolo e’ stato conferito dal Governo in deroga alla procedura ordinaria, fino al 20 luglio 2021 le citta’ che desiderano candidarsi al titolo di Capitale italiana della Cultura 2024 possono presentare una manifestazione scritta di interesse, seguendo le modalita’ previste dal bando. Successivamente i Comuni, le Citta’ metropolitane e le Unioni di Comuni potranno trasmettere il dossier di candidatura, comprensivo di titolo, progetto culturale, organo responsabile del progetto, valutazione di sostenibilita’ economico-finanziaria e obiettivi perseguiti, con i relativi indicatori, entro il 19 ottobre 2021. Le candidature saranno valutate da una Giuria, che sara’ composta da 7 esperti del mondo della cultura, delle arti, della valorizzazione territoriale e turistica, da istituirsi con decreto del Ministro di concerto con la Conferenza Unificata. Entro il 18 gennaio 2022, la Giuria esaminera’ le candidature e selezionera’ i 10 progetti finalisti che saranno invitati a delle audizioni pubbliche che si svolgeranno presso la sede del MiC entro il 1° marzo 2022.