Capri, abusi edilizi: sigilli a villa vicino ai Faraglioni

130

Operazione anti-abusivismo edilizio dei carabinieri di Capri che ieri pomeriggio hanno sequestrato una storica villa di oltre 150 metri quadri alla base dei Faraglioni, nella quale erano in corso lavori interni ed esterni non autorizzati. Il sequestro è avvenuto a seguito di una lunga indagine dei militari della stazione di Capri insieme con un consulente tecnico di fiducia dell’Arma. Denunciati per violazione delle norme urbanistiche il proprietario, nonché committente dei lavori, riconducibile ad una società che fa capo ad un noto titolare di boutique di moda caprese con punti vendita anche all’estero, il direttore dei lavori e il titolare dell’impresa esecutrice. Sigilli sono stati apposti all’intera area.