Capri, nuovo bus di linea per l’isola. La Rana: Attenzione per i disabili

141
in foto Anna La Rana, amministratore unico di Sippic

Nuovo autobus di linea per l’isola di Capri. Si tratta di un pulmino giallo realizzato appositamente per Capri dalla Mercedes, acquistato dalla Sippic Funicolare Capri srl e dato in uso all’Atc per destinarlo al trasporto pubblico sull’isola. La cerimonia di presentazione si è svolta alla presenza dell’amministratore unico della Sippic Funicolare di Capri Anna La Rana e dell’amministratore dell’Atc Alberto Villa. A tutti è andata la benedizione del parroco di Capri don Carmine Del Gaudio. “Il bus che è stato dato in uso per il servizio pubblico dell’Atc – ha detto l’amministratore della Sippic Anna La Rana – è frutto di numerose ricerche che sono state fatte tra i produttori europei del settore poiché per gli automezzi che transitano nell’isola di Capri sono imposte, per gli standard europei, caratteristiche dimensionali non più reperibili e che solo la Mercedes ha potuto attuare, autorizzando i trasformatori e i carrozzieri ad accorciare i propri telai per raggiungere le dimensioni imposte, così come è stato fatto per quello destinato a Capri”. Il nuovo autobus di modello Mercedes Benz 519 in versione urbana ha una potenza di 190 CV-3000 CC, alimentazione a gasolio Euro 6 con AD 2BLUE con scarico automatico e trazione posteriore con ruote gemellate. E’ dotato poi di freni a disco anteriori e posteriori, di balestre rinforzate sull’assale posteriore, topless montate sull’assale posteriore attivate da valvole livellatrici. La lunghezza esterna dell’automezzo, nel rispetto delle direttive dei comuni di Capri ed Anacapri, è di 5 metri e 60 centimetri, la larghezza è di 2 metri e 10 centimetri. Inoltre è dotato di aria condizionata front box e vano passeggeri a getto libero, con riscaldamento vano passeggeri mediante aerotermo. Prevista un’attenzione particolare per i disabili. “Seguendo il principio dell’abbattimento delle barriere architettoniche per i disabili, già avviato per l’accesso alle stazioni della funicolare e che mi sta particolarmente a cuore, continua il progetto anche sui mezzi su gomma. Infatti il nuovo bus arrivato ieri a Capri e che viaggerà tra qualche giorno – conclude Anna La Rana – è attrezzato con pedana a scomparsa per salita e discesa per i passeggeri diversamente abili in ossequio anche e soprattutto alle recenti normative europee”.