Capri Comics, l’edizione 2020 sarà in formato digitale

38
di Marco Milano
Doveva essere l’ottava edizione del Capri Comics, ma l’appuntamento “dal vivo” con i fumetti sull’isola azzurra si terrà in tempi migliori e per il 2020 arriva l’edizione online. E a sottolineare un rendez-vous inedito il titolo di Capri Comics edizione…settima e trequarti. Il festival del fumetto caprese, dunque, si prepara ad un’edizione 3.0 con un “7 e ¾”, che lascia ben sperare in un “pezzo” da recuperare, poi, “da vicino”. Intanto parte l’edizione attraverso il web e proprio con le pagine social del Capri Comics, sono state promosse le modalità del festival di quest’anno e le piccole sorprese che attenderanno gli appassionati del mondo dei fumetti. “È stata una decisione difficile – ha detto il presidente dell’associazione Arcadia, organizzatrice della kermesse, Davide Ferrigno – abbiamo pensato che attuando le necessarie e imprescindibili misure anti-covid avremmo mortificato quella che è da è sempre la particolarità del Capri Comics: il rapporto di vicinanza e aggregazione che riesce a crearsi tra il nostro piccolo ma affezionato pubblico e i maestri che da anni ci onorano della loro presenza e della loro arte.” Il presidente Ferrigno e il gruppo di instancabili soci dell’associazione “Arcadia”, comunque, hanno fatto sapere che anche a distanza mediante le piattaforme del web, ci saranno incontri e videoconferenze con i grandi maestri della “nona arte”. Il calendario del “Capri Comics 2020” in versione digitale prevede appuntamenti nei due week-end di fine settembre, ovvero sabato 19 e domenica 20 e a seguire sabato 26 e domenica 27 settembre con orari di collegamento che verranno resi noti nei prossimi giorni e che si svolgeranno attraverso le pagine facebook di Capri Comics. “Ci collegheremo per delle live con diversi artisti che risponderanno a qualche domanda sul mondo del fumetto e tanto altro – hanno spiegato i soci organizzatori del festival del fumetto dell’associazione Arcadia – un sentito ringraziamento va ovviamente ai comuni di Capri ed Anacapri, che da sempre ci seguono e credono in questo progetto, e che anche quest’anno, nonostante le difficoltà, ci hanno sostenuto fornendoci tutto ciò di cui avevamo bisogno”. E in attesa del programma specifico delle live arriva una ghiotta anteprima, la copertina di questa edizione diversa dal solito, realizzata da due giovani artisti, grandi amici del Capri Comics, Davide Di Marco Pisciottano e Josephine Montella.