Capri, corse notturne per il traffico merci

21
 
Le merci da Napoli a Capri viaggeranno di notte. Scattano dal prossimo 19 giugno, grazie all’impiego di due navi in partenza da Napoli alle ore 3,15 e 4,30, con arrivo a Capri rispettivamente alle 5,00 e 6,00 e ripartenza alle 7,45 e 8,00, le corse notturne. Contemporaneamente entrerà in vigore la nuova ordinanza che disciplina il traffico veicolare dei mezzi adibiti al trasporto merci nel territorio del comune di Capri. Il provvedimento prevede l’interruzione del trasporto merci già dalle 9,30 del mattino con deroga fino alle 11 per i veicoli di dimensione massima 4,50 x 1,60. Vista l’ordinanza di turnazione dei bus turistici che ne ha ridotto sensibilmente il numero e l’istituzione delle corse notturne per le merci, la circolazione dei veicoli utilizzati per il servizio di noleggio con conducente sarà interrotta nel senso in discesa sulla Capri – Marina Grande per il tempo strettamente necessario alla risalita dei mezzi merci dei residenti (a cui comunque sarà consentito il ritorno sull’isola) in arrivo con le navi delle 12,00 e 12,40 da Napoli. “Si tratta di un provvedimento sperimentale, poiché per la prima volta a Capri saranno istituite corse notturne dedicate al trasporto merci che renderanno possibile l’approvvigionamento già in prima mattinata, rendendo dopo più fluida la viabilità cittadina”, dichiara Roberto Bozzaotre, vicesindaco ed assessore alla Mobilità del Comune di Capri. “Spero – dice l’assessore alla Mobilità del Comune di Anacapri, Massimo Coppola – che con questo provvedimento si ottenga una migliore organizzazione del traffico che garantisca una viabilità finalmente migliore”.