Capri-Hollywood: il Legend Award va a Jonathan Pryce, l’attore inglese che interpreterà Papa Francesco

54
Jonathan Pryce e Papa Francesco

L’attore inglese Jonathan Pryce, che sarà il volto di Papa Francesco in The Pope di Fernando Meirelles, attualmente in corsa per tutti i premi internazionali per l’interpretazione in The Wife di Bjorn Runge, riceverà il Capri Legend Award il 30 dicembre nel corso del gran gala di Capri Hollywood – The International Film Festival al Cinema Paradiso di Anacapri. Massimo riconoscimento della kermesse presieduta quest’anno dal regista Usa Lee Daniels e dall’artista israeliana Noa, il premio è stato attribuito in passato a Omar Sharif, Ben Kingsley, Samuel L. Jackson, Faye Dunaway, Vanessa Redgrave, Helen Mirren e Terry Gilliam. E sarà proprio il celebre regista inglese a premiare l’amico Pryce che ha lavorato con lui nei cult movies Brazil, Le avventure del barone di Muenchausen, I fratelli Grimm e l’incantevole strega, sino al recente Don Quixote. Settantuno anni, settanta film (l’ultimo The Wife al fianco di Glenn Close, favorita alle vittoria del’Oscar 2019) e quarantasei titoli televisivi all’attivo, Pryce, scelto per la produzione Netflix sui due papi con Antony Hopkins-Ratzinger, è noto anche per i ruoli di Peron nel film musical Evita con Madonna, di Elliot Carver in 007 – Il domani non muore mai, di Weatherby Swann nella saga cinematografica Pirati dei Caraibi e dell’Alto Passero nella serie televisiva Il Trono di Spade. La 23.ma edizione di Capri Hollywood verrà inaugurata, il 27 dicembre, dall’anteprima europea del film Vice, tra i premiati anche il regista israeliano Amos Gitai, Mario Martone insieme ai protagonisti di Capri Revolution Marianna Fontana e Antonio Folletto (attori del futuro); Matteo Garrone per Dogman Film europeo dell’anno con Marcello Fonte, l’attore regista americano Eli Roth. Capri, Hollywood 2018 è promosso con il sostegno del Mibac e della Regione Campania in collaborazione con la Città di Capri e dal Comune di Anacapri.