Capri, opposizione all’attacco: Abusivismo grave allarme sociale

21

Abusi edilizi a Capri (Napoli): l’opposizione deposita in Comune la richiesta di convocazione di un Consiglio comunale. “E’ urgente stabilire i criteri per le acquisizioni al patrimonio comunale degli abusi edilizi per necessità costruiti dai cittadini residenti nel territorio di Capri. La problematica della casa – dichiara il capogruppo d’opposizione Marino Lembo – ha assunto sull’isola un carattere di grave allarme sociale e quindi è diventata di enorme interesse pubblico”. Il capogruppo di Avanti Capri, Marino Lembo, unitamente agli altri consiglieri di opposizione propone inoltre di effettuare un censimento di tutte le opere abusive per necessità già esistenti e di portare l’esito al vaglio del Consiglio Comunale.