Capri, premiato il progetto di efficientamento energetico del Comune

31

Pubblicato il Decreto Direttoriale n. 201 del 23.07.2018 con la graduatoria dei Comuni delle Isole Minori che hanno partecipato al bando per interventi di efficienza energetica, mobilità sostenibile a e adattamento ai cambiamenti climatici. La graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento vede il Comune di Capri al secondo posto, su 21 istanze presentate da altri comuni, con l’ammissione del relativo progetto per un importo di 999.616,13 euro. Il progetto redatto dall’ingegnere Michele Guglielmi, già di livello esecutivo, prevede l’integrazione dell’impianto fotovoltaico sull’Istituto Scolastico I. Nievo, la creazione di punti di ricarica per veicoli a trazione elettrica in località San Costanzo/Palazzo a Mare, l’installazione di un sistema di telerilevamento incendi nella zona alta di Tiberio. “È questa una ulteriore testimonianza che per rilanciare il territorio occorrono i progetti”, ha dichiarato il sindaco Gianni De Martino. “È quanto abbiamo intuito ed attuato sin dall’inizio e i risultati, che progressivamente stanno arrivando, lo confermano. Quest’ultimo progetto, tra l’altro, ci consente di continuare in quel programma di salvaguardia e tutela delle condizioni ambientali del nostro territorio e di miglioramento di efficientamento energetico. Il bando – conclude De Martino -, riservato alle sole isole Minori, dimostra, inoltre, la particolare attenzione che lo Stato centrale sta, finalmente, dedicando ai nostri territori grazie anche alla continua azione che l’Ancim promuove da tempo”.