Carabinieri salvano bimba di 4 anni priva di sensi in una scuola a Marigliano

132
(Imagoeconomica)

L’intervento dei carabinieri in una scuola di Marigliano ha salvato una bambina di 4 anni. Ieri, quando intorno alle 14 le educatrici hanno trovato la piccola riversa su una panchina della scuola, immobile e priva di sensi. La bambina soffre di una malattia congenita, ha una crisi respiratoria e il suo cuore si è fermato. Partono subito le chiamate al 112 e anche al 118. Ad arrivare per primi in quella scuola dell’infanzia di via Pontecitra sono i carabinieri di Castello di Cisterna. I militari dell’Arma circondano quel corpicino e praticano immediatamente una manovra toracica. Un sussulto e poi il volto della bimba riprende colore. La distendono sul fianco, lei vomita schiuma dalla bocca. E’ salva. Intanto arriva l’ambulanza e si parte per l’ospedale. La piccola ora sta bene ma rimarra’ ancora ricoverata per qualche giorno.