Santa Lucia, è made in Italy il primo centro per le emergenze climatiche nei Caraibi

35

Grazie all’accordo firmato con il Governo di Santa Lucia, la controllata di Leonardo e-Geos realizzerà nelle Piccole Antille la prima infrastruttura caraibica per la prevenzione delle emergenze legate ai cambiamenti climatici, tra cui l’innalzamento del livello del mare. Il piccolo Stato-isola, mettendo insieme le capacità tecnologiche della costellazione satellitare Cosmo-SkyMed con i dati generati dai radar meteorologici e il know-how di e-Geos nel settore strategico della cartografia di emergenza, sarà dotato di un sistema di allerta rapido (Early Warning System) ad altissima tecnologia in grado di monitorare le coste. La struttura sarà gestita dal Centro Meteorologico Slumet-Saint Lucia Meteorological Services e dalla National Emergency Management Organisation (Nemo), responsabile della gestione delle emergenze.