Carceri: Sappe, incendio e aggressione a Vigegano, 5 agenti in ospedale

10

Milano, 4 ott. (Adnkronos) – “Nella notte tra sabato e domenica, un detenuto straniero ha dato fuoco alla cella e quattro poliziotti penitenziari intervenuti nell’immediato sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso del nosocomio cittadino per il fumo inalato durante l’intervento. E’ dunque solo grazie alla prontezza e allo spirito di sacrificio e umanità dimostrato dai pochi poliziotti in servizio con pochi dispositivi di sicurezza individuale se l’evento non ha avuto conseguenze tragiche”. A denunciare l’episodio avvenuto nel carcere di Vigevano è Alfonso Greco, segretario regionale per la Lombardia del sindacato autonomo Polizia penitenziaria Sappe.