Cariparma, a giugno balzo in avanti degli utili

56

La semestrale 2015 del gruppo Cariparma Crédit Agricole si chiude con un utile netto raddoppiato rispetto allo stesso periodo del 2014 e risultati di bilancio che evidenziano una crescita dell’istituto. In termini assoluti l’utile netto raggiunge quota 141 milioni di euro e cresce del 53 per cento in dodici mesi. In costante miglioramento il risultato operativo (più 20 per cento su base annuale), in presenza di proventi commerciali crescenti (interessi più 2 per cento, commissioni più 12 per cento) e costi stabili. Il gruppo Cariparma Crédit Agricole acquisisce 55mila nuovi clienti nei primi sei mesi del 2015 e si rafforza sempre di più nel comparto agroalimentare, dove vanta 30mila clienti e impieghi in crescita dell’8,8 per cento su base annuale. In generale gli impieghi verso la clientela crescono dell’1 per cento, la raccolta del 2 per cento e il risparmio gestito del 21 per cento.

Leggi la sintesi dei dati