Carisal al fianco dei ragazzi fragili: taglio del nastro per “R-Estate Insieme”

83

“Sport e divertimento sono le parole chiave alla base del Progetto R -Estate insieme, una bellissima iniziativa a sostegno dei ragazzi più fragili, frutto di una collaborazione sinergica tra la Fondazione Carisal e Fondazione Banco di Napoli, che si propone di far vivere a ragazzi under 15, provenienti dalla Provincia di Napoli e di Salerno, momenti di svago e di spensieratezza e di sostenere chi ne ha maggiormente bisogno, soprattutto in questa situazione di precarietà causata dalla pandemia e dalla crisi sociale ed economia che ne deriva” ha dichiarato il Presidente della Fondazione Carisal Domenico Credendino in occasione della Cerimonia di inaugurazione del Progetto, che si è svolta nel pomeriggio di oggi nella suggestiva struttura del Saint Joseph Resort a Salerno.

Tanta emozione e partecipazione all’evento, a cui hanno preso parte, oltre i bambini e i ragazzi coinvolti nelle attività del Campo estivo, i rappresentanti degli enti sostenitori e attuatori del progetto e delle maggiori istituzioni del territorio con un intervento di saluto: il Presidente della Fondazione Carisal, Domenico Credendino, il Segretario Generale della Fondazione Banco di Napoli, Ciro Castaldo, il Presidente del Centro Sportivo Italiano – Comitato di Salerno, Teresa Falco, l’On. le Piero De Luca, il Vicesindaco di Salerno e Assessore all’Urbanistica e Mobilità, Domenico De Maio, il Vicario Giudiziale del Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Salernitano, nonchè Consulente Ecclesiastico Provinciale Centro Sportivo Italiano Salerno, Don Pietro Rescigno.