Carlo e Camilla in Croazia

57

(ANSA) – ZAGABRIA, 15 MAR – Nel secondo giorno del loro tour dei Balcani, cominciato ieri a Zagabria, il principe Carlo e la consorte Camilla hanno scelto di visitare Osijek, capoluogo della Slavonia, regione della Croazia orientale, duramente colpita negli anni Novanta dalla guerra serbo-croata.
    La scelta non è casuale dato che il viaggio dell’erede al trono britannico è improntato sul tema della riconciliazione nella regione dei Balcani, che Carlo ha ripetutamente visitato sin dal 1978, anche negli anni della guerra scoppiata dopo la dissoluzione della Jugoslavia nel 1991. La coppia, oltre a visitare le note località storico-culturali e i parchi naturali della regione, ha trovato il tempo di fermarsi varie volte con gruppi di cittadini che sono giunti ad accoglierli.
   

(ANSA) – ZAGABRIA, 15 MAR – Nel secondo giorno del loro tour dei Balcani, cominciato ieri a Zagabria, il principe Carlo e la consorte Camilla hanno scelto di visitare Osijek, capoluogo della Slavonia, regione della Croazia orientale, duramente colpita negli anni Novanta dalla guerra serbo-croata.
    La scelta non è casuale dato che il viaggio dell’erede al trono britannico è improntato sul tema della riconciliazione nella regione dei Balcani, che Carlo ha ripetutamente visitato sin dal 1978, anche negli anni della guerra scoppiata dopo la dissoluzione della Jugoslavia nel 1991. La coppia, oltre a visitare le note località storico-culturali e i parchi naturali della regione, ha trovato il tempo di fermarsi varie volte con gruppi di cittadini che sono giunti ad accoglierli.