Carnevale, vietate bombolette e uova
De Magistris: Multe da 200 a 400 euro

30

A Napoli divieto di utilizzo per bombolette spray e di uova o farina per imbrattare le strade nel periodo di Carnevale. A prevederlo un’ordinanza A Napoli divieto di utilizzo per bombolette spray e di uova o farina per imbrattare le strade nel periodo di Carnevale. A prevederlo un’ordinanza del sindaco Luigi de Magistris che varra’ fino al prossimo 22 febbraio. Vietati, dunque, comportamenti che turbino “la tranquillita’ delle persone” o la creazione di “situazioni di pericolo“. Per i trasgressori sono previste sanzioni da 200 a 400 euro. In particolare per le bombolette spray che emettano sostanze imbrattanti o urticanti e’ previsto il divieto di uso, ma anche di acquisto e di vendita. La decisione, si legge nell’ordinanza, e’ stata presa alla luce del fatto che “nel periodo di Carnevale sono frequenti episodi di malcostume che possono cagionare pericolo o danno a persone o a cose di proprieta’ pubblica o privata, turbando l’ordinato svolgimento della vita cittadina, creando pericolo per l’incolumita’ delle persone, imbrattando o sporcando le vie, i fabbricati e i monumenti“. Si e’ reso, pertanto, “necessario assicurare le condizioni idonee a garantire la sicurezza e la tutela delle persone e delle cose, pur nel rispetto della tradizione.”