Carnevali: “Di Francesco? Vorremmo tenerlo, per Berardi servono 50 mln”

185

Roma, 2 mag. (AdnKronos) – “Di Francesco? Nei prossimi giorni ci incontreremo con la proprietà per capire cosa si vorrà fare e le sue intenzioni. Sarà il mister a fare le giuste valutazioni, massimo la prossima settimana o l’altra ancora ci incontreremo e vedremo cosa fare”. Lo ha detto Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, ai microfoni de “La Politica nel Pallone” su Gr Parlamento sul futuro del tecnico Eusebio Di Francesco.

“La Fiorentina? Noi sappiamo che Di Francesco ha richieste da società importanti, abbiamo deciso di portare avanti un progetto, ci farebbe piacere si continuasse anche nella prossima stagione. Sappiamo che ci sono richieste di società importanti, se dovesse scegliere di cambiare lo farebbe con una grande società, ma non c’è stato nessun contatto noi, nè con la Roma nè con altre, li avrà lui. Abbiamo un rapporto eccezionale, Di Francesco dovrà prendere una decisione, lui sta aspettando una risposta da una società grande. Di Milano? Non so, ma posso dire che è un allenatore da grande club, ma se dovesse essere di media classifica probabilmente rimarrebbe con noi”, ha aggiunto Carnevali, su un possibile interessamento nei confronti del tecnico del Sassuolo e non solo.

“Berardi vale 50 milioni? E’ Squinzi che decide, se dice così, ci dobbiamo attenere a quello che dice. Berardi all’Inter con Di Francesco e Carnevali? Credo sia più facile per i primi due, meno per il terzo, io sono legato a Squinzi, non c’è stata nessuna richiesta nè per Berardi nè per Di Francesco. Sarebbe bello per tutti e tre continuare questa esperienza con il Sassuolo, dove si può lavorare bene con un progetto ben definito”.

Secondo l’ad dei neroverdi si attende la Roma per conoscere il futuro di Pellegrini. “E’ uno dei talenti più importanti. La Roma lo aveva già richiesto a gennaio, ma non avevamo intenzione di cedere i ragazzi più importanti. Ora quello che succederà a giugno non lo sappiamo, ma credo di si. L’accordo con la Roma è legato anche a qualche altro giocatore ma siamo sui 10 milioni. Pellegrini è richiesto anche da club stranieri. L’accordo con la Roma riguarda anche Mazzitelli, poi dobbiamo vedere Ricci, i rapporti sono ottimi e intendiamo mantenerli tali”.