Caro carburante, in azione le Fiamme gialle: 8mila euro di multa e 12 impianti irregolari

42

Ottomila euro di multa e dodici impianti irregolari. E’ l’esito degli ultimi controlli eseguiti dalle Fiamme gialle del comando provinciale di Belluno in tutta la provincia riguardo a possibili manovre speculative sul caro carburante. Dieci i gerenti di stazioni di servizio sanzionati in materia di omessa comunicazione dei prezzi praticati per ogni tipo di carburante commercializzato. E stata contestata una violazione per la modifica all’impianto di distribuzione senza autorizzazione e una violazione per cessione di prodotto in evasione d’imposta.