Carte di credito o ricaricabili: ecco le migliori soluzioni

44

La carta di credito è senza dubbio uno strumento di pagamento estremamente pratico, versatile e sicuro, che permette di fare shopping sia negli esercizi commerciali convenzionali, sia sugli store online, evitando l’uso dei contanti.

È indispensabile per chi viaggia spesso, in quanto consente anche il prelievo dagli sportelli Atm, e viene proposta tanto dagli istituiti di credito quanto da altre società emittenti a condizioni anche molto vantaggiose.

Negli ultimi anni si sono diffuse particolarmente anche le carte prepagate ricaricabili, che consentono di avere sempre con sé un certo importo di denaro e di utilizzare uno strumento di pagamento slegato dal proprio conto corrente.

Sia le carte ricaricabili che le carte di credito negli ultimi tempi sono state impiegate maggiormente per effettuare ogni genere di transazione: ciò è dovuto in particolare all’iniziativa del cashback di stato, voluta dal governo per ridurre i pagamenti in contanti.

Per scoprire quali sono le carte di credito e prepagate migliori del momento è possibile visitare la sezione soldi di Monetizzando, che grazie ad approfondimenti e recensioni fornisce agli utenti le conoscenze necessarie per individuare la soluzione più adatta alle proprie necessità.

Carte prepagate dotate di Iban

La carta prepagata dotata di Iban è uno strumento divenuto rapidamente molto popolare in merito alla notevole semplicità di utilizzo e praticità. In particolare, una delle più richieste è la PostePay Evolution, che consente di effettuare diverse operazioni, andando quasi a sostituire un conto corrente.

Con una carta di questo tipo è possibile inviare e ricevere bonifici, domiciliare le utenze, richiedere l’accredito dello stipendio o della pensione, pagare ogni tipo di bollettino e comunque fare acquisti anche in modalità contactless o utilizzando gli strumenti digitali.

Le prepagate con Iban sono disponibili in diverse versioni, anche destinate ad un’utenza business, con la possibilità di effettuare acquisti in sicurezza, usufruire di un plafond molto elevato, associare la carta ad un Pos e controllare l’attività tramite applicazione per smartphone.

Adottare questo tipo di carta può essere un’ottima scelta per chi desidera uno strumento sicuro da affidare anche ai propri dipendenti e collaboratori, per permettere loro di effettuare acquisti e di sostenere le spese durante eventuali trasferte.

Scegliere una carta destinata ad un uso internazionale

Se l’esigenza è quella di fare acquisti in tutto il mondo ed effettuare trasferimenti di denaro all’estero usufruendo di tassi di cambio vantaggiosi, la carta Revolut costituisce un’ottima soluzione. Questo tipo di carta, che viene fornita abbinata ad un’applicazione specifica, permette di gestire il proprio denaro a condizioni molto interessanti, con minime spese di gestione e senza costi aggiuntivi. È possibile fissare i propri budget, mettere da parte qualche risparmio e ricevere le notifiche riguardo alle diverse operazioni.

Sostanzialmente la carta Revolut è una carta multivaluta, che offre prima di tutto il vantaggio di poter risparmiare proprio sulle operazioni di cambio. È disponibile sia nella versione privata che business, e permette di tenere sotto controllo tutte le proprie operazioni con una semplice applicazione.

Come scegliere una carta di credito per uso aziendale o privato

Chi si muove spesso a causa del proprio lavoro, o semplicemente chi ama viaggiare, può scegliere tra diverse carte di credito concepite proprio per questo tipo di utilizzo.

Per individuare quella più adatta da usare sia sul territorio nazionale che all’estero, si raccomanda di mettere a confronto diversi prodotti. In tal senso una delle soluzioni più richieste dagli utenti è l’American Express Business: si tratta di una carta che non prevede un limite ai pagamenti, che possono essere facilmente gestiti mediante una pratica app che consente di monitorare in qualsiasi momento le transazioni. Scegliere questa soluzione vuol dire poter contare su un servizio clienti sempre disponibile e su una polizza assicurativa pensata per coprire eventuali incidenti durante il viaggio.

Un altro prodotto molto apprezzato dalle aziende è la Bunq Business easyTravel ideale soprattutto per chi si trova a dover effettuare numerose trasferte per lavoro e necessità di uno strumento di pagamento sicuro che non abbia alcun limite di plafond. Una peculiarità di questa soluzione è quella di poter svolgere le funzionalità tanto di una carta di credito che di una carta di debito.

Gli utenti privati che invece hanno bisogno di una carta di credito per un uso quotidiano, possono optare per la bunq EasyGreen, pensata per gli acquisti sia sul territorio nazionale che internazionale, grazie anche alla possibilità effettuare prelievi a qualsiasi sportello senza alcuna commissione.

Un altro prodotto ideale per uso privato è la Diners Carta Club, soluzione particolarmente interessante poiché non ha spese di attivazione e il primo anno non c’è alcun canone da pagare. Inoltre, non pone alcun limite ai pagamenti e consente di tenere sempre sotto controllo le transazioni grazie al servizio SMS Diners Safe, che manda un avviso ogniqualvolta venga effettuata un’operazione.