Casa, al via prima tranche ristori Imu ai comuni

11

Roma, 24 ott. (Adnkronos) – Più di 6 milioni di euro destinati a Roma, 3,7 milioni per Milano, 2 milioni circa per Bari. E’ approdato, nelle casse dei comuni, il primo acconto delle risorse stanziate dal Governo per compensare le mancate entrate Imu legate al blocco degli sfratti. La prima tranche, da 34,5 milioni di euro, è stata ripartita il 19 ottobre scorso. E’ quanto emerge dal report realizzato dal Centro studi enti locali (Csel) per l’Adnkronos. Complessivamente poco meno di metà risorse sono andate nel Nord del Paese (16.321.873 euro, pari al 47,4% del totale). Le 4 regioni del centro Italia hanno assorbito il 27,3% dei ristori (9.437.210 euro), mentre Sud e Isole hanno ottenuto 8,7 milioni di euro, pari al 25,4% del totale.