Casal di Principe, giù la casa abusiva e il sindaco si dimette: Mettono sulla strada 4 bambini, io non ci sto

38
In foto Renato Natale

Nel momento in cui io vesto questa fascia di sindaco, rappresento lo Stato. Domani lo Stato si rappresenta con un volto, un viso, una faccia che non è la mia. Non posso rappresentare lo Stato”. Lo ha detto il sindaco di Casal di Principe, Renato Natale che in conferenza stampa ha comunicato le proprie dimissioni così come aveva annunciato ieri su facebook. Natale aveva chiesto una proroga di 100 giorni alla Procura di Santa Maria Capua Vetere che ha ordinato di abbattere una casa abusiva in cui vivono 4 minori. “Non siamo contro la Procura, né stiamo qui a difendere le case abusive – ha sottolineato – ma solo a tentare di difendere il diritto di 4 bambini a non finire in mezzo ad una strada” ha detto.