Casellati: “Si valorizzi carta diritti pazienti emofilici”

17

Roma, 21 nov. (Adnkronos) – “Rinnovo mia convinta adesione”, l’incontro per la valorizzazione e diffusione della carta dei diritti della persona con emofilia sia “l’occasione per valorizzare i contenuti di questa preziosa Carta ma anche per stimolare, attraverso la condivisione di esperienze e competenze, idee e proposte per continuare questo percorso di responsabilità e consapevolezza a cui rinnovo una mia convinta adesione”. E’ il messaggio inviato dalla presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati , in apertura del convegno a Roma, presso il Palazzo Santa Chiara.

“Esprimo il mio personale apprezzamento per la sensibilità è l’attenzione con cui questo documento tocca punti piu’ delicati e complessi delle tante difficoltà quotidianamente incontrate dai pazienti emofilici – scrive la Casellati – In tal modo esso costituisce un importante strumento di tutela inclusiva teso a garantire pari opportunità nell’acceso alle cure e terapie ed una vita libera e dignitosa. Allo stesso tempo – conclude – si qualifica come nucleo e riferimento formativo ed informativo per gli operatori sociosanitari e le istituzioni”.