Casinò online: affidarsi a un sito sicuro con licenza

70

Sempre più italiani si dedicano al gioco online su varie piattaforme e non potrebbe essere altrimenti visto e considerato che la prima sala da gioco è nata proprio su suolo italiano, più precisamente a Venezia, nel 1638. Sulle nuove piattaforme digitali si possono trovare giochi di carte, slot machine, roulette e veri e propri tavoli da poker virtuali. L’offerta è vasta, ma è importante affidarsi a siti e operatori che abbiano regolare licenza per poter essere attivi in Italia.

Pexels

La licenza del concessionario di giochi: perché è importante

Il mondo virtuale è ricco di piattaforme e siti per intrattenersi in qualsiasi momento della giornata e con la comodità di stare in casa o in qualsiasi luogo dove si disponga di una connessione internet. Uno degli aspetti importanti da valutare è quello della sicurezza online che tocca diversi ambiti: abbiamo imparato il peso della parola “privacy”, la rilevanza della protezione dei propri dati e delle proprie risorse economiche in rete. Diventa quindi fondamentale sapere se il casinò online sul quale ci apprestiamo a giocare sia detentore di una regolare licenza per operare sul territorio italiano. Spesso quest’argomento viene sottovalutato da giocatori e appassionati, perché sono ben altri i parametri che vengono presi in considerazione come prioritari: ci sono per esempio i bonus all’iscrizione, la percentuale di vincita o ancora la possibilità di provare tutti i giochi in maniera gratuita prima di iscriversi. La licenza del concessionario di giochi online rappresenta l’unica vera garanzia che assicura che tutte le operazioni svolte sul sito siano svolte in maniera affidabile e senza alcuna sorpresa, per questo motivo dovrebbe essere il primo parametro da cui partire per la scelta del casinò online o della piattaforma su cui dilettarsi.

Cos’è la licenza e chi la concede

La licenza viene emessa dallo Stato in cui opera il fornitore di servizi dedicati al gioco e fa da garante per l’iscritto per ciò che riguarda la raccolta dei dati personali e bancari e per tutte le transazioni di denaro sia in uscita che in entrata e soprattutto che il gioco si svolga regolarmente. In Italia, l’organo che concede questa licenza è l’AAMS, acronimo di Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato, fondato nel 1927 a Roma e che, oltre a tutti i giochi e lotterie, gestisce anche il dominio dei tabacchi. Uno dei modi più sicuri, quindi, per accertarsi che il sito sul quale ci intratteniamo sia sicuro, è quello di notare il logo del monopolio di stato, ma se dovessero sopraggiungere dei dubbi, basterà recarsi sul sito dell’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato e controllare se il casinò in questione opera con regolare licenza. Altro aspetto importante è quello di cercare di evitare di iscriversi a siti e piattaforme di gioco online accettando inviti invitai tramite email di spam o phishing, che spesso spingono gli utenti a effettuare iscrizioni su siti non sicuri.

Controllare la licenza del casinò online sul quale si gioca è molto importante, sia se si è giocatori navigati, sia se si è alle prime armi. Giocare online è uno dei passatempi preferiti dagli italiani e farlo in maniera rilassata e senza alcun rischio è un valore senza prezzo.