Caso Consip, Romeo torna libero

99

Roma, 16 ago. (AdnKronos) – Il Tribunale del Riesame di Roma ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Alfredo Romeo, l’imprenditore napoletano arrestato con l’accusa di corruzione nell’ambito dell’inchiesta Consip.

A luglio erano stati disposti nei suoi confronti i domiciliari, ma con la decisione di oggi Romeo torna in libertà.