Caso Saguto: motivazioni giudici, ‘pienamente dimostrata consegna 20 mila euro nel trolley’ (2)

14

(Adnkronos) – Nelle motivazioni della sentenza i giudici di Caltanissetta elencano anche le conversazioni telefoniche ed ambientali sulle “difficoltà economiche vissute dalla famiglia Saguto-Caramma e alle richieste di denaro, più o meno esplicite, formulate da Saguto all’indirizzo di Cappellano Seminra, e culminate il 30 giugno con la visita di quest’ultimi a casa di Silvana Saguto, intorno alle 22.30”. L’11 giugno, la Saguto, parlando con il figlio Elio, che si lamentava di non percepire lo stipendio fino a settembre , lo “esortava a fare qualche sacrificetto” e a “tirare”, gli diceva “speriamo che arrivino le cose che devono arrivare…”.