Caso sms, Pirozzi: “Sto andando in Procura”

34

Roma, 25 set. (AdnKronos) – “Sto andando in Procura per ribadire le mie dichiarazioni”. E’ quanto sottolinea all’Adnkronos il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, dopo le dichiarazioni sul palco di Atreju durante la festa di Fratelli d’Italia.

“Ribadirò – tiene a precisare Pirozzi – che dagli sms solidali ad Amatrice non è arrivato nulla. E’ stata tradita quindi la volontà degli italiani. Tutto dimostrabile, ci sono gli atti ufficiali”, conclude.