Cassa integrazione in deroga: 3.400 richieste dalla Campania

850

“Sulla cassa integrazione in deroga non abbiamo le richieste di tutte le Regioni. Le prime sono state Lazio e Veneto il 2 aprile: 3100 dal Lazio, 3400 dalla Campania, poi da territori come Liguria, Emilia, Abruzzo, Basilicata, Calabria, Abruzzo e Fvg. Recentemente, il 16 aprile la Lombardia con con poche domande”. Così il presidente Inps Pasquale Tridico, durante l’audizione in Commissione Lavoro alla Camera. “Mancano tre Regioni all’appello, molte hanno mandato dati parziali per le richieste di Cigs”, ha aggiunto.