A Castellammare il mega-yacht di Onassis che ospitò la Callas e Jacqueline Kennedy

494

È arrivato oggi a Stabia Main Port, approdo per gigayacht di Castellammare di Stabia, l’imbarcazione di quasi 100 metri “Christina O”. Costruito nel 1943, lo scafo fu acquistato nel 1954 dall’armatore Aristotele Onassis che lo trasformò nello yacht più grande, lussuoso e tecnologicamente avanzato dell’epoca, dandogli il nome della figlia. Oltre a Maria Callas e Jackie Onassis, rispettivamente compagna e moglie di Aristotele Onassis, a bordo sono state ospitate celebrità come Marilyn Monroe, Frank Sinatra, Liz Taylor e Richard Burton e qui si svolse il primo incontro tra l’ex primo ministro britannico Winston Churchill e il futuro presidente degli Stati Uniti John Kennedy. Al comando della ”Christina O” per l’ingresso a Stabia Main Port c’era la croata Zac Vera. A bordo ospiti americani con un importante imprenditore di Miami. Nell’approdo stabiese entra nel vivo la stagione turistica già iniziata a maggio con l’arrivo dello yacht privato Andromeda di 107 metri e l’unità Omega di oltre 85 metri.