Catalogna: “Pronti 2mila seggi, referendum si farà”

34

Barcellona, 29 set. (AdnKronos/Dpa) – Il referendum sulla secessione della Catalogna si farà, sono pronti 2.315 seggi per il voto di domenica. E’ quanto ha dichiarato il governo autonomo catalano in una conferenza stampa oggi a Barcellona, in aperta sfida al governo centrale di Madrid che ritiene la consultazione illegale.

L’esecutivo catalano – rappresentato dal portavoce Jordi Turull, il ministro degli Esteri Raul Romeva e il vicepresidente della Generalitat Oriol Junqueras – ha garantito che il referendum si terrà domenica dalle nove alle venti malgrado i “tentativi di chiudere i seggi”. Alle urne, hanno detto, sono chiamati 5,3 milioni di catalani.