Catania: Calderoli, ‘tutelare donne italiane da ‘nostri Talebani’

10

Roma, 23 ago. (Adnkronos) – “La strage familiare a Carpiano, la giovane uccisa ieri sera con un’esecuzione in strada dal suo stalker ad Acitrezza, a Ferragosto a Torino un uomo che spara all’ex fidanzata in strada e per fortuna non la uccide.Dobbiamo andare avanti? Giustamente stiamo pensando a come far rispettare, da parte dei Talebani, che sono fanatici assassini, i diritti delle donne di Kabul ma poi non è accettabile che non riusciamo ad assicurare i minimi diritti, quelli dell’incolumità, della vita, della libertà, alle donne italiane uccise dai ‘nostri Talebani’, dai nostri fanatici assassini”. Lo afferma il senatore della Lega Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato.