Catania: col. Coppola, ‘vicebrigadiere ha fatto il suo dovere libero da servizio, vicini alla famiglia’

4

Palermo, 6 set. (Adnkronos) – “Il vicebrigadiere era libero dal servizio e ha fatto il suo dovere, è intervenuto in ausilio degli altri colleghi che stavano cercando di sedare la rissa, purtroppo è stato attinto da un colpo di pistola”. Lo ha detto all’Adnkronos il colonnello Rino Coppola, il Comandante provinciale dei Carabinieri di Catania, commentando quanto accaduto ieri sera ad Acireale, nei pressi di una chiesa dove il vicebrigadiere è intervenuto per sedare una rissa ma è rimasto gravemente ferito alla spina dorsale per un colpo di pistola sparato da un 69enne, arrestato nella notte. Il carabinieri è stato operato nella notte e rischia la paralisi.