Catania: rischia la paralisi il carabiniere ferito per sedare rissa, terminato intervento chirurgico

8

Palermo, 6 set. (Adnkronos) – Rischia la paralisi il vicebrigadiere dei carabinieri di 43 anni rimasto gravemente ferito ieri sera per sedare una rissa ad Acireale (Catania). Il sottufficiale dell’Arma è stato operato nella notte all’ospedale Cannizzaro di Catania dall’equipe del dottor Salvatore Cicero dell’Unità Operativa Complessa di Neurochirurgia. Le sue condizioni sono gravi.