Cdp Venture Capital: fondo da 200 mln per le startup e le Pmi innovative, dal 7 gennaio via al portale

81

Sarà online il 7 gennaio 2021 il portale dedicato al Fondo da 200 milioni di euro stanziato dal Ministero dello Sviluppo economico a favore di startup e Pmi innovative, la cui gestione è affidata a CDP Venture Capital Sgr – Fondo Nazionale Innovazione, partecipato a maggioranza da Cassa depositi e prestiti attraverso CDP Equity. Uno strumento che contribuirà a supportare e rafforzare il raccordo tra gli operatori dell’ecosistema del Venture Capital italiano.
Dal portale del Fondo, gli investitori qualificati e regolamentati che operano sul territorio potranno segnalare le startup e le Pmi innovative in cui stanno per investire o hanno investito negli ultimi mesi.
I finanziamenti saranno realizzati in matching con gli investitori accreditati. Il capitale investito da Cdp Venture Capital Sgr attraverso il Fondo ammonterà ad un massimo di 4 volte il valore di quanto da essi investito, nel limite complessivo di 1 milione di euro per singola startup o Pmi investita.
Gli investimenti, realizzati attraverso lo strumento finanziario del convertendo, saranno rivolti a startup e Pmi innovative che stiano effettuando round di investimento o che l’abbiano già effettuato, attraverso la mediazione degli investitori qualificati o regolamentati.
Le start-up e le Pmi destinatarie degli investimenti da parte del Fondo dovranno avere sede legale in Italia e svolgere in Italia le loro attività e i programmi di sviluppo futuri, nonché rientrare nei requisiti stabiliti dal decreto attuativo.
Tutte le informazioni relative al Fondo sono disponibili da oggi al sito www.cdpventurecapital.it, e dal 7 gennaio 2021 sarà attivato il portale dedicato per le segnalazioni di start-up e PMI innovative da parte degli investitori.