‘Cenando sotto un Cielo Diverso’, donato un acquario ai piccoli degenti del reparto di diabetologia della clinica Vanvitelli

36

Un nuovo tocco di colore e serenità per i piccoli degenti del reparto di diabetologia della clinica pediatrica Luigi Vanvitelli. Grazie ai proventi raccolti con la scorsa edizione dell’evento di beneficenza “Cenando sotto un Cielo Diverso“, è stato donato un acquario che porterà un momento di spensieratezza ai bambini durante la loro permanenza in ospedale.

La consegna è avvenuta ieri presso il centro regionale di diabetologia pediatrica “G. Stoppoloni”, diretto dal professor Dario Iafusco. A consegnare l’acquario sono stati Alfonsina Longobardi, ideatrice dell’evento “Cenando sotto un Cielo Diverso”, e Ciro Torlo, modello e attore testimonial dell’iniziativa, che sono stati accolti dal team del centro composto da: Angela Zanfardino, diabetologa pediatra; Serena Rollato e Veronica Testa, nutrizioniste; Antonella Chianese, psicologa dell’età evolutiva; Carmela Di Palma e Valeria Esposito, infermiere pediatriche; Francesco Milo, insegnante della scuola ubicata in ospedale.

Siamo felici di aver contribuito a portare un sorriso sui volti dei piccoli pazienti – ha dichiarato la Longobardi -. Il nostro impegno è quello di creare momenti di gioia e spensieratezza per chi sta affrontando un periodo difficile, e questo acquario ne è un esempio concreto“.

Ma la solidarietà non si ferma qui. Il 9 luglio a Villa Tony, a Ercolano, si terrà la nuova edizione di “Cenando sotto un Cielo Diverso”, un evento enogastronomico unico che riunirà quasi 200 chef, pizzaioli, pasticceri e produttori provenienti da tutta Italia. Tra i nomi di spicco, gli chef stellati Michele De Leo, Domenico Iavarone, Ciro Sicignano, Giuseppe Aversa e Luigi Salomone. Quest’anno, il tema centrale della serata sarà “… c’eravamo una volta!“, un invito a riscoprire l’autenticità e la semplicità in un mondo dominato dall’apparire.