Ceneri vulcano cambiano direzione, riapre aeroporto Bali

33

Giacarta, 29 nov. (AdnKronos/Dpa) – L’aeroporto internazionale di Bali, in Indonesia, ha riaperto oggi dopo la chiusura di due giorni causata dalle ceneri e dal fumo provenienti dal vulcano Agung. A rendere nota la decisione di aprire lo scalo, dopo che in un primo momento si era stabilito di tenerlo ancora chiuso per il rischio collegato all’attività del Monte Agung, è stato un portavoce dell’aeroporto. Lo scalo ha riaperto alle 15 ora locale, ha affermato Arie Ahsanurrohim.

La riapertura dell’aeroporto è stata resa possibile dal cambiamento di direzione – verso sudest – delle ceneri eruttate dal vulcano, è stato poi precisato. Intanto le autorità hanno reso noto che 39mila persone hanno cercato riparo in rifugi temporanei dopo che il livello di allerta per una possibile eruzione è stato elevato ed è stata ordinata l’evacuazione di 100mila persone dalle zone maggiormente a rischio.