Centenario della morte di Enrico Caruso, tutti i programmi Rai dedicati oggi al grande tenore napoletano

63

In occasione del centenario per la scomparsa di Enrico Caruso, oggi la Rai dedicherà una programmazione speciale al tenore italiano, simbolo della lirica che ha fatto appassionare il mondo intero. Su Rai1 sarà il programma “Dedicato” (in onda alle 9.55) a raccontare la vita privata e la carriera internazionale dell’artista. Non mancheranno spazi nei telegiornali della Tgr, in particolare nella sua terra d’origine, la Campania, dove già da giorni vanno in onda interviste e servizi dedicati che culmineranno in una diretta della Tgr Campania da Sorrento – città dove 100 anni fa Caruso ha vissuto gli ultimi giorni di vita, durante il tg in onda alle 14 del 2 agosto su Rai3. Il racconto sull’anima di Caruso sarà anche su Rai Premium con la miniserie “Caruso: La voce dell’amore”, in onda dalle 21.20, per la regia di Stefano Reali, con Gianluca Terranova, Vanessa Incontrada e Martina Stella. Su Rai Storia “Il giorno e la storia” (alle 00.05 e in replica alle 5.30, 8.30, 11.30, 14 e 20) manderà in onda alcuni documenti video sul tenore internazionale: dalla vita a Napoli dove raccolse i primi successi con le interpretazioni di opere di Puccini, Leoncavallo e altri compositori veristi, all’acclamazione internazionale dopo il suo debutto al Metropolitan di New York dove dal 1903 e per 17 anni ha aperto la stagione lirica. Il ricordo di Caruso sarà anche sul portale Rai Cultura con lo Speciale “Enrico Caruso, il Fanciullo del West”. Sul catalogo di RaiPlay, infine, si potrà infine rivedere la fiction “Caruso, la voce dell’amore”.
Per la radio, Rai Radio1 ricorderà i 100 anni dalla scomparsa di Enrico Caruso all’interno di “Onda su onda”, in palinsesto dal lunedì al venerdì dalle 15. Con Giulia Nannini e Savino Zaba interverrà Enrico Caruso, discendente diretto del grande tenore che racconterà fatti e aneddoti familiari. Nella giornata del 2 agosto, inoltre, per ricordare quello che la critica considera uno dei grandi tenori del ‘900, verranno proposti servizi nelle principali edizioni dei giornali radio.