Centenario Unione Industriali Napoli, c’è l’annuncio: Jaguar Italia aderisce a Confindustria

6
In occasione dei cento anni dell’Unione Industriali di Napoli, Jaguar Land Rover Italia, ha annunciato la sua entrata in Confindustria e la convenzione con la Confederazione. L’annuncio è avvenuto oggi al San Carlo di Napoli, che ospita la celebrazione del centenario dell’Unione industriali di Napoli alla presenza del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, in occasione del convegno sul tema “Il ruolo di Napoli e del Mezzogiorno nello sviluppo economico e sociale dell’Italia e dell’Europa”. “Di questo sviluppo – ha spiegato Fabio Romano, Direttore Generale Sales Operations di Jaguar Land Rover Italia – il mondo dell’auto è parte fondamentale ed i nostri iconici marchi, senza dubbio, sono a loro volta parte fondamentale del mondo automotive ai più alti livelli”. Al San Carlo non è stata annunciata e illustrata solo la convenzione con Confindustria, ma comunicata anche l’adesione del Gruppo a Unindustria (l’associazione degli industriali del Lazio, la regione in cui Jaguar Land Rover Italia ha la sede).
“Questa adesione – ha aggiunto Fabio Romano – è la naturale conclusione di un percorso che ha voluto avvicinare il nostro Gruppo al mondo della più importante organizzazione di imprese italiana, e che ci ha visto protagonisti di numerose iniziative, tra cui il convegno biennale della Piccola industria. Per noi credere nel valore dell’impresa significa anche essere concretamente, e non solo a parole, dalla parte di tutte le imprese, dalle più grandi alle più piccole. Per questo non ci siamo accontentati di aderire ad un’organizzazione, ma abbiamo voluto creare un sistema di vantaggi a favore delle imprese che si riconoscono in questa organizzazione e nei suoi valori”.