Cercola, rimosso il murale dedicato al pregiudicato ucciso

87

Stamattina a Cercola (Napoli), in via Matilde Serao, angolo via Moro, l’amministrazione comunale, assistita dalle Forze dell’ordine, ha provveduto alla cancellazione del murale dedicato a Giuseppe Sannino, pregiudicato ucciso il 25 giugno 2012 a colpi di arma da fuoco. Lo rende noto la Prefettura di Napoli. Il murale era stato realizzato sul muro perimetrale di una scuola di proprietà pubblica. L’azione è scattata a seguito di operazione concordata in apposito tavolo tecnico, in ottemperanza agli esiti del Comitato ordine e sicurezza pubblica dell’area metropolitana del 4 marzo scorso.