Cerimonia per patrioti giacobini

41

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli e l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, in occasione del 216° anniversario della esecuzione della condanna a morte il 20 agosto in piazza Mercato degli otto patrioti giacobini tra cui Eleonora Pimentel Fonseca, Gennaro Serra, il vescovo Michele Natale, riapporranno la targa commemorativa presso l’entrata della Basilica del Carmine e del sacello marmoreo che chiude la fossa comune. Quella targa che smarrita o trafugata era stata affissa in occasione delle celebrazioni del bicentenario della Rivoluzione Partenopea e del martirio degli illuministi napoletani. Alla cerimonia di domani alle ore 12 parteciperanno l’assessore alla Cultura e al Turismo Nino Daniele e il Presidente dell’Istituto, avvocato Gerardo Marotta.