Cetara e Corricella tra i borghi più belli secondo The Telegraph

65

Il giornale inglese “The Telegraph”, nella sua versione online, stila una classifica dei 19 borghi italiani più belli da visitare, inserendo nell’elenco anche San Leo in provincia di Rimini, unica città menzionata per la regione Emilia-Romagna. Nella sezione dedicata ai viaggi e al turismo il giornale inglese consiglia ai suoi lettori un viaggio da nord a sud della penisola alla ricerca di bellezze uniche e suggestive da visitare. Oltre San Leo, l’elenco comprende: Orta San Giulio, in Piemonte, Manarola, in Liguria, Sovana, Monteriggioni, Bagno Vignoni, in Toscana, San Pantaleo e Oliena, in Sardegna, Cetara e Corricella, in Campania, Badia, in Trentino Alto-Adige, Civita di Bagnoregio, nel Lazio, Bellagio, in Lombardia, Treia, nelle Marche, Santo Stefano di Sessanio, in Abruzzo, Castelmezzano, in Basilicata, Panicale, in Umbria, Novara di Sicilia, in Sicilia, Ostuni, in Puglia. Nella descrizione di San Leo, The Telegraph cita l’ammirazione di Machiavelli per la Fortezza e Dante Alighieri, che dalla particolare conformazione della città trasse ispirazione per parti del Purgatorio della Divina Commedia. La Fortezza domina una pittoresca piazza sulla quale si affacciano una pieve del IX secolo e una cattedrale romanica. La pace e tranquillità sono il fascino evidente del centro storico. L’incanto e la suggestione unica di San Leo, avvalorati anche dai marchi di qualità “Bandiere Arancione” e “Uno dei Borghi più Belli d’Italia”, la rendono non solo meta turistica ambita da visitatori italiani e stranieri, ma anche la cornice per un matrimonio da sogno, disponendo di location all’aperto e al chiuso per la celebrazione di matrimoni e per ricevimenti di nozze.