Cfi, più interventi e investimenti alle Coop per uscire da crisi

10

Roma, 27 mag. (Adnkronos) – Nell’anno in cui il Paese ha sperimentato la peggiore recessione mai conosciuta in tempo di pace, con una caduta consistente del Pil, degli investimenti, del consumo e del reddito disponibile delle famiglie, le imprese cooperative partecipate da Cfi non sono certo immuni dalla crisi, ma si dimostrano resilienti e presentano importanti punti di forza che le rendono capaci di intercettare i fattori e le opportunità di ripresa. È quanto emerge dal Bilancio 2020 approvato nell’assemblea ordinaria dei soci di Cfi-Cooperazione Finanza Impresa.