Cgil Campania a congresso. Si vota per i delegati

32

Il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, concluderà con il suo intervento il dibattito del decimo congresso della Cgil Campania, in programma giovedì 20 Il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, concluderà con il suo intervento il dibattito del decimo congresso della Cgil Campania, in programma giovedì 20 e venerdì 21 marzo al Mav di Ercolano. I lavori prenderanno il via alle ore 15 di giovedì con la relazione introduttiva del segretario generale regionale, Franco Tavella. I delegati al decimo congresso della Cgil Campania sono 266, in rappresentanza di 343.545 iscritti. Nella mattinata del 20 marzo, d’intesa con il Comune, che curerà il supporto del servizio di guida archeologica, i delegati parteciperanno ad una visita agli scavi dell’antica Herculaneum e al Museo Archeologico Virtuale, struttura che ospiterà il congresso. Dopo le conclusioni di Susanna Camusso, si procederà con l’elezione dei delegati al congresso nazionale e, a voto segreto, dei componenti del direttivo regionale e del segretario generale della Cgil Campania. “È stato un percorso impegnativo e di grande partecipazione democratica – sottolinea Luigi Savio, segretario organizzativo della Cgil campana – quello che ci ha accompagnato fino all’assise regionale. Si sono svolti negli ultimi due mesi oltre 70 congressi territoriali e 1936 assemblee che hanno coinvolto circa 156mila iscritti di tutte le categorie con una altissima partecipazione al voto. Una importante prova di coinvolgimento e trasparenza che ha interessato tutti i livelli della nostra organizzazione”.