Cgil, Camusso inaugura la nuova sede campana in Via Toledo

66
in foto Susanna Camusso

“Lasciare una sede è sempre una cosa difficile ma credo che il nostro gruppo dirigente abbia fatto una scelta giusta, mantenendo i servizi in un territorio complesso come quello di piazza Garibaldi”. Lo ha spiegato Susanna Camusso, segretario generale della Cgil, che stamattina ha inaugurato la nuova sede della Cgil di Napoli e della Campania, in via Toledo 353, insieme ai segretari della Camera del Lavoro metropolitana, Walter Schiavella, e regionale, Giuseppe Spadaro. “Dobbiamo ripartire dal territorio – sottolinea Camusso -, rilanciando i presidi in tutta l’area metropolitana. E’ per questo che restano i servizi in via Torino, che apriamo uno sportello a Scampia, che rilanciamo le nostre attività nell’area metropolitana di Napoli con due nuove sedi a Giugliano e Torre del Greco. Sono un presidio di legalità, rispetto a quei segnali che ci dicono che quella del lavoro continua a essere un’emergenza del territorio. L’occupazione è stata persa e frantumata nella crisi: i lavoratori e le lavoratrici devono trovare risposte nel sindacato”.