Chiesto rinvio a giudizio per i genitori di Matteo Renzi

10

Firenze, 11 mag. – (AdnKronos) – La Procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio di Tiziano Renzi e Laura Bovoli, i genitori dell’ex premier Matteo Renzi, imputati, assieme all’imprenditore Luigi Dagostino, di aver emesso presunte fatture per prestazioni delle loro società. Secondo l’accusa dei pm Luca Turco e Christine Von Borries, le prestazioni non sarebbero mai avvenute. La richiesta di rinvio a giudizio, inviata al gip in questi giorni, segue l’avviso di conclusione delle indagini di alcune settimane fa.