Cina, “Pompeii , The infinite life” sbarca a Chengdu

40

Domani alle 20 il sottosegretario Dorina Bianchi inaugurerà la mostra “Pompeii – The Infinite Life” presso il Museo Archeologico di Chengdu. “Pompeii – The infinite life” porta, per la prima volta, in Cina il racconto archeologico più intenso della storia umana attraverso una mostra itinerante che toccherà 5 importanti musei archeologici cinesi, tra i quali il Jinsha Archaeology Museum di Chengdu, il Qinshihuang Mausoleum Museum, il Tianjin Museum e lo Wuhan Museum. Composta da 120 reperti di alto valore selezionati dal Mann, Museo Archeologico di Napoli, con la cura scientifica di Pietro Giovanni Guzzo, la consulenza museografica di Gianni Bullian e la collaborazione degli scavi di Pompei, questa mostra nasce da un progetto della Società cinese ChinaMuseum Ltd di Pechino che fornisce contenuti ad oltre 500 musei cinesi, con la collaborazione della Direzione generale dei Musei del Mibact. All’inaugurazione saranno inoltre presenti il Vice Direttore Permanente dell’ufficio della propaganda del Sichuan, il Direttore del Museo Archeologico nazionale di Napoli Paolo Giulierini, il Direttore Generale della Commissione per la Cultura e la Stampa del Sichuan ed il Console Generale d’Italia a Chongqing Filippo Nicosia.