Cina, uccide a coltellate 3 ex colleghi: era stato licenziato

26

Pechino, 27 lug. (AdnKronos/Dpa) – Il dipendente di una società di Wuhan, in Cina, ha ucciso a coltellate tre colleghi, quindi è salito in auto e ha investito un gruppo di pedoni, ferendone quattro. L’uomo, 40 anni, è stato quindi ferito dalla polizia ed arrestato. Stando alla ricostruzione fornita dai media locali, l’uomo avrebbe aggredito i colleghi dopo essere stato licenziato.